Con il termine corallo intendiamo la gemma che si forma quando una moltitudine di microrganismi animali , detti polipi , unendosi tra loro formano colonie arborescenti fissate al substrato roccioso e producono uno scheletro assiale che funge da protezione e da sostegno. Esso solitamente si può trovare a profondità diverse comprese tra le poche decine di metri (Sardegna) fino ai 400 m (Giappone). Per svilupparsi le colonie necessitano di salinità relativamente alta, acque calme e non inquinate, temperature comprese tra i 10 ed i 29°C e media luminosità . È possibile trovare anche coralli a profondità molto maggiori in assoluta mancanza di luce e temperature comprese tra 0 e 5°C nel caso del corallo "Deep Sea" (1500-2000m). Solamente alcune specie di corallo hanno le qualità necessarie per essere utilizzati in gioielleria tra cui:

  • Coralliun Rubrum : commercialmente noto come "Sardegna" , colore da rosso scuro a rosso, rosso aranciato, rosa, rosa chiaro. Proveniente da Italia, Francia, Spagna, Grecia, Marocco, Algeria, Tunisia.

  • Corallium Japonicum : commercialmente noto come "Moro" (in giapponese "Aka", colore rosso scuro con zona centrale bianca. Proveniente dal Giappone e dal Taiwan.

  • Corallium konojoi : commercialmente noto come "Bianco" o "Bianco Macchiato" (in giapponese "Shiro"), colore bianco uniforme o con piccole macchie o venature rosso/rosa. Proveniente dai mari dal Giapone alle Filippine.

  • Corallium Elatius : commercialmente noto come "Cerasolo" o "Pelle d'angelo" per la varietà di colore rosa pallido omogeneo . Colore da rosso scuro a rosa chiaro, spesso chiazzato. Proveniente dai mari dall'isola di Okinawa (Giappone) alle Filippine.

  • Corallium Secundum : commercialmente noto come "Midway", colore dal bianco al rosato, punteggiato o venato di rosso. Proveniente dalle Hawaii (USA)

LA LEGGIA GIOIELLI- VIALE DELLA BELLA VILLA 64/64A/64B - COPYRIGHT © 2019 ALL RIGHT RESERVED

TEL. 062306510      E-MAIL: INFO@LALEGGIAGIOIELLI.IT

  • facebook la leggia sandra
  • icona instagram sito 2